Progetto Paride

Per imparare a fidarsi del mondo

La storia

Paride è uno dei tanti cuccioli che partono dalle strade della Sicilia alla volta del nord in cerca di una vita migliore. Pensava di averla trovata: una famiglia aveva scelto proprio lui e lo aspettava impaziente di iniziare una nuova vita insieme a quel simpatico batuffolo. Ma il cucciolo goffo e coccolone è cresciuto, diventando un cane grande e rappresentando ben presto un “problema”. Relegato nel cortile sul retro della casa, Paride cresce in completa solitudine, sgridato quando abbaia per comunicare la sua frustrazione e picchiato quando cerca di sottrarsi a quel terribile isolamento sociale scavalcando la recinzione.
Il mondo al di fuori del cortile per lui è un ricordo lontano: nessuna passeggiata, nessuna socializzazione con i proprio simili, nessun momento condiviso con la sua famiglia. Paride impara a diffidare delle persone, perché quando gli si avvicinano portano solo cose negative.
Poi l’abbandono che, paradossalmente, per Paride rappresenta un’occasione di salvezza. Da quando chi lo maltrattava ha deciso di disfarsi di lui, Paride è approdato in una pensione in provincia di Milano e ha finalmente conosciuto qualcuno che ha iniziato a prendersi cura di lui, da tutti i punti di vista. Non solo ha trovato nuovi amici a 2 e 4 zampe, ma ha scoperto cosa significa fare il cane ed essere amato.

Il progetto

Da oltre un anno istruttori cinofili e volontari rappresentano la famiglia che Paride non ha mai avuto, cercando di garantirgli una vita dignitosa: passeggiate in campagna, abituazione al “mondo urbano”, socializzazione graduale con i suoi simili, nonché cure veterinarie e cibo di qualità. Il nostro piccolo grande cane è rifiorito, imparando a fidarsi ancora delle persone e aprendosi alla vita in maniera commovente.
Purtroppo però tutto questo non basta: Paride vive in un box e le poche ore settimanali che gli vengono dedicate sono una goccia in un mare di noia, solitudine e frustrazione. Non possiamo pensare che un cane di 5 anni sia condannato a sprecare la sua vita in un box. Ha ancora tanto da scoprire e non vede l’ora di farlo. Vieni a conoscerlo, non te ne pentirai. Se vuoi aiutarci a portare avanti questo progetto e dare una zampa a Paride puoi contribuire con un’offerta libera sul conto corrente di Dog Town
DOG TOWN ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA - IT86X0608501006000000020869 - causale "Progetto Paride", oppure tramite Paypal o carta di credito

per info: alessandra@dogtownasd.com